Smaltimento illegale di rifiuti speciali, avvisi di garanzia a due imprenditori di una nota ditta

Ultimi articoli
Newsletter

Caltanissetta | violazione delle norme in materia ambientale

Smaltimento illegale di rifiuti speciali, avvisi
di garanzia a due imprenditori di una nota ditta

I carabinieri della compagnia di Caltanissetta hanno posto sotto sequestro la documentazione dell'impresa

di Giuseppe Maria Tinnirello

Carabinieri di fronte alla ditta sottoposta a perquisizione
Carabinieri di fronte alla ditta sottoposta a perquisizione

Due avvisi di garanzia sono stati notificati dai carabinieri della compagnia di Caltanissetta, agli ordini del tenente Antonio Corvino, ad altrettanti imprenditori che operano tra Serradifalco e San Cataldo. L’operazione ha coinvolto i titolari di una nota ditta specializzata nel recupero e nello smaltimento di rifiuti edili.

I militari dell’arma, insieme con gli esperti della Sezione ambiente e sanità della Procura di Caltanissetta guidata dal procuratore capo Sergio Lari, sono arrivati ai responsabili dopo un’attività investigativa durata parecchi mesi che ha portato ad appurare diverse irregolarità. Nel corso delle perquisizioni effettuate negli uffici della ditta i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato interi faldoni di documenti contabili e amministrativi che nei prossimi giorni verranno passati ai raggi x dagli investigatori. Diversi i reati che la Procura, con le informazioni di garanzia notificate ai due imprenditori, ha loro contestato. Si va dall’esercizio abusivo di attività di recupero e smaltimento di rifiuti all’inosservanza delle prescrizioni tecniche per l’esercizio di tale attività.            

Giovedì 22 maggio 2014

© Riproduzione riservata

1057 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: